30
dic

Scuola StenicoFoto Maurizio Corradi

E’ stato installato presso la scuola elementare di Stenico il primo prototipo di sistema di monitoraggio sismico. Il sistema consiste in una rete di sensori disposti strategicamente sull’edificio da monitorare e da un sistema centrale, connesso permanentemente in rete, che elabora le informazioni e le rende disponibili ai proprietari. L’unità centrale gestisce i dati di tutti gli edifici monitorati, e fonde in maniera intelligente i dati dei sensori con informazioni sull’intensità sismica e sulla vulnerabilità dell’edificio. In questo modo le informazioni raccolte su un singolo edificio sono usate per migliorare la conoscenza del danno e del rischio anche su altre strutture. Il proprietario dell’edificio può in ogni momento controllare lo stato della sua struttura con il proprio smartphone o tablet, attraverso un’applicazione specifica. Inoltre, in caso di eventi significativi o situazioni di pericolo, il proprietario viene direttamente avvisato via SMS o attraverso la stessa applicazione. Le stesse informazioni sono naturalmente accessibili anche via web.

0 No comments

Comments are closed.